ì

MALTE RESINO/CEMENTIZIE ADESIVE, AD ALTISSIMA
RESISTENZA MECCANICA


Alcune resine epossidiche idrocompatibili, possono essere "tagliate" con cemento in modo da formare malte composite resino/cementizie con caratteristiche chimico/fisiche proporzionate alle percentuali di "taglio". Entrambi i materiali hanno i medesimi tempi di reticolazione e cristallizzazione, (tempi che si verificano all'unisono, dopo 7 gg. la prima reazione e dopo 28 gg. l'indurimento definitivo), tuttavia nel composito, la resina epossidica funziona da accelerante e pertanto una malta così ottenuta può essere trafficata o sovraverniciata anche dopo 24 ore. Questa sinergia tra cemento e resina, ancora tutta da sperimentale, E' destinata ad ampliare il campo d'impiego dei nuovi materiali da costruzione nel settore edile; considerando che le resine epossidiche hanno resistenze chimiche e meccaniche superiori al Cemento Portland 325, è facile intuire quali siano i vantaggi dei materiali cosĪ ottenuti.


Designed by Mediacentro